Chimica funzionale

Pretrattamenti

Passaggio fondamentale per la perfetta riuscita di un trattamento galvanico è l'attenzione e la scelta dei migliori preparati per la rimozione dei contaminanti superficiali. In molti casi la genesi della cattiva riuscita di un rivestimento elttrolitico è da imputarsi agli errori compiuti nella prima fase di lavaggio e sgrassatura dei pezzi.

1) Sgrassature Chimiche
Permettono la rimozione di oli e paste con la semplice immersione degli oggetti. Possono richiedere l'utilizzo di sistemi ad ultrasuoni.
2) Sgrassature Elettolitiche
Permettono la rimozione di oli e paste sotto potenziale elettrico.
3) Decapaggio e Attivazione
Prodotti formulati per la rimozione di strati sottili di ossidi e scorie per via chimica
o elettrochimica

Rame

I prodotti della linea CultraMet producono depositi di rame estremamente lucidi da un elettrolita acido al solfato. Il potere livellante è eccellente, come pure la penetrazione.
I depositi di rame ottenuti sono duttili e molto brillanti, con basse tensioni interne ed hanno una buona resistenza alla corrosione. Il processo è economico per la temperatura di lavoro, la versatilità e la semplicità del trattamento degli effluenti.

Nickel

Elettrolitico
I prodotti della serie NiluxMet possono offrire agli operatori le più calzanti risposte alle diverse esigenze produttive: siano esse indirizzate a migliorare la brillantezza ed il livellamento delle superfici trattate oppure abbiano come obiettivo primario di migliorare la resistenza alla corrosione ed all’usura dei manufatti.
Satinato
Il prodotto Nickel Satin è un processo di nichelatura a telaio che produce depositi decorativi satinati, uniformemente opachi, con un'ampia gamma di gradazioni.
Nickel Satin produce finiture antiriflesso con ottima resistenza all’abrasione ed alle impronte.
Il deposito può essere successivamente trattato con altre finiture decorative quali Cromo, Oro, Argento, Palladio, etc..
Chimico
Da anni riconosciuto come il rivestimento più adatto per rispondere alle richieste delle industrie più esigenti, il Nickel chimico (o electroless) viene maggiormente impiegato per ottenere depositi uniformi, non porosi ed altamente resistenti alla corrosione. Si caratterizza per la regolarità dello spessore del deposito indipendentemente dalla geometria dei particolari trattati.

POP

Plating on Plastic . I prodotti della gamma PlastiMet , utilizzati nei processi Plating on Plastic , sono studiati appositamente per la metallizzazione di materiali plastici (ABS, ABS/PP e PP). Grazie a tale ciclo, le tonalità, la lucentezza e il colore, trasformano completamente la superficie della plastica facendo risaltare l'articolo lavorato che può assumere le forme più complesse. Lo strato metallico superficiale conferisce infine alla plastica un aspetto estetico decorativo di alta qualità.

Bronzo

Negli anni i prodotti della punta VALMET; si sono evoluti per rispondere alle diverse normative che hanno visto prima l'eliminazione del nickel dalle superfici di oggetti destinati al diretto e prolungato contatto con la pelle, poi alla eliminazione del Piombo dai riporti ottenuti con tali processi.

La serie BroMet, Ice di colore bianco simile all'Argento, ed Or di colore giallo, sono in grado di depositare leghe ternarie di Rame-Stagno-Zinco, perfettamente lucide e brillanti, per elettrodeposizioni a telaio e roto.

Trovano applicazione nei settori della gioielleria, orologeria, montature di occhiali, accessori moda ed abbigliamento, ingegneria meccanica, settore automobilistico, industria chimica, bottoni e chiusure lampo.

Principali performance:

• Alta velocità di deposizione esente Piombo
• Eccezionale uniformità della lega con colore del deposito omogeneo in tutto il telaio
• Eccellente distribuzione dello spessore
• Deposito bianco/giallo brillante
• Deposito duro, resistente ad usura e corrosione

Cromo

Della serie CroMet i prodotti commercializzati da VALMET per la deposizione di Cromo duro a spessore, esente da fluoruri, ad elevata velocità; processi per la deposizione di Cromo trivalente e Cromo nero, e processi per la cromatura decorativa che trovano il loro ultimo impiego nei settori di arredamento, arredobagno ed automotive.

Zinco

I processi della serie ZincoMet consentono di depositare Zinco puro e Zinco leghe da bagni sia alcalini senza cianuri che acidi. Tali processi offrono elevate prestazioni in termini di penetrazione, velocità di deposizione e brillantezza.
E' possibile poi utilizzare sigillanti, passivazioni e top-coats per garantire resistenze elevate a corrosione salina. Disponibili sia per processi a telaio che a rotobarile.

Ottone

L'elettrodeposizione della lega Rame-Zinco, si effettua da bagni ciano-alcalini.
Con i prodotti della linea OttoMet i depositi possono essere utilizzati come finitura a sé direttamente su Ferro lucidato o meglio su Ferro nichelato lucido, oppure possono essere opportunamente trattati e anneriti per successive riscoperture, destinati alla produzione di articoli di abbigliamento, maniglie, lampadari, giocattoli, ecc.

Leghe di stagno

Le serie Ice AlloyMet , Black AlloyMet consentono di depositare leghe di Stagno che vanno dal bianco-azzurro al grigio canna di fucile per applicazioni tecniche o decorative, nei settori dell'illuminazione e dell'arredamento.